03. ACQUA di CASA MIA

Stili di vita, modelli di consumo

A partire dalle abitudini di consumo individuali, si svilupperà una riflessione sulla filiera dell’acqua in bottiglia e sulle sue implicazioni in termini ambientali (tra cui plastiche e microplastiche), economici ed etici. Strumenti privilegiati saranno quindi l’osserva- zione delle acque minerali in punto vendita, l’analisi delle strategie di marketing e il gioco didattico per capi- re quanta strada faccia l’acqua in bottiglia, per favorire la presa di coscienza dell’impatto ambientale e delle disuguaglianze relative all’accesso all’acqua come risorsa vitale in vista dei cambiamenti in atto. Per la realizzazione del laboratorio in classe sono necessari una LIM o un proiettore con PC.

Obiettivi:

  • far conoscere la filiera dell’acqua in bottiglia;
  • favorire comportamenti sostenibili rispetto al consumo d’acqua;
  • comprendere l’impatto, il consumo e la diffusione in ambiente della plastica e delle microplastiche con un’attenzione alle corrette modalità di riciclo.

Destinatari:

  • alunni di scuola primaria;
  • alunni del primo e secondo anno di scuola secondaria di I grado.

Durata: 2 incontri di due ore, il primo presso il punto vendita Coop, il secondo in classe.

Dove: realizzabile presso tutti i punti vendita Coop.

Scopri altri percorsi

Exhibit interattivo

Escape Room Project C

01. Risparmia le energie

02. Robinson Crusoe

03. Acqua di casa mia

04. Quello che mangio cambia il mondo?

05. Sale, aceto, zucchero e cannella

06. Gnamgnamondo: tutti i gusti son giusti

07. Snack & Co.

08. Alla scoperta del cibo: gioco, mangio e imparo

09. A tutta birra

10. Cioccolato

11. Piccoli cerchi

12. Grandi cerchi

13. Prodotti del Sud, Consumi del Nord

14. Smartphone & social: il mondo in un clic

15. Eroine ed eroi in corso

16. Buoni e giusti

17. Close the gap: nuove identità, nuove società

18. #Centovolti contro lo spreco

19. Coop Academy Jr

20. Ogni ape conta: di fiore in fiore

21. Ogni ape conta: la biodiversità è la forza della vita

22. Ogni ape conta: biodiversità e sostenibilità